DFG 1924 e il Laboratorio Olfattivo

Simul è lieta di ospitare DFG 1924. Elegante marchio di profumeria che ha colto ispirazione dall’aurea regale delle atmosfere di Asolo per una linea di profumi ricercata ed intensa.

Il profumo “Il giardino di Freya” è dedicato al meraviglioso parco di Freya Stark, una delle prime esploratrici inglesi del Medio Oriente, cartografa e saggista. Ed è proprio il parco e la villa di Freya che ospita da sempre Simul – Le Arti del Benessere. Quale migliore luogo per scoprire la storia, le ispirazioni, i profumi di DFG 1924.

Il profumiere Roberto Dario ci guiderà in questo percorso e ci porterà ad acquisire la conoscenza per saper scegliere il giusto profumo.

Sabato 21 e Domenica 22 Maggio alle 14,30 vi aspetta a Simul – Le Arti del Benessere

La storia profumata di DFG inizia nel 1924, quando il dr. Giustino Dalla Favera, apre il suo laboratorio farmaceutico e un liquorificio in Veneto, in provincia di Treviso. Tecnico esperto ed abile preparatore, oltre alle preparazione di farmaci galenici e liquori mette a punto nel suo laboratorio anche numerose ricette di profumi, quando ancora non era così facile trovare questi prodotti nei negozi.

A raccogliere questa eredità sono stati Fabio, nipote di Giustino e soprattutto la moglie Patrizia, con la sua grande passione e predisposizione per il mondo del profumo.
 Patrizia ha recuperato e ridato vita alle antiche formule, arricchendole di ispirazioni e di racconti raccolti nei suoi viaggi in mondi diversi per cultura, arte e filosofia, dove ogni persona può ritrovare in un attimo mille emozioni vissute.

IL MARCHIO

Per passione e per rinsaldare il legame con la tradizione, nel 2014 nasce il marchio di profumeria DFG 1924; l’elegante logo è stato reinterpretato unendo le iniziali del nome del progenitore, Giustino Dalla Favera, con l’anno di inizio dell’attività del laboratorio farmaceutico di famiglia, il 1924.

LA RICERCA

Al profumiere Roberto Dario è stato affidato poi il compito di arricchire la piramide olfattiva delle fragranze con note ed abbina- menti rinnovati e sorprendenti, per evocare nuove emozioni e soddisfare i desideri di chi ricerca un’allure unica e personale.

Comporre un profumo esclusivo è essenzialmente un atto creativo che richiede passione, talento, fantasia, sensibilità olfattiva, esperienza, profonda conoscenza di tutte le materie prime. È di pochi la capacità di riuscire a tradurre, legare assieme e a fare interagire tra loro decine di fragranze diverse, trasformando un insieme di singole note in una melodia di emozioni, memorie e sensazioni olfattive:

DFG1924 è tutto questo

Ti consigliamo di visitare il sito www.dfg1924.it